Istituto Comprensivo di Novellara

Comunicato del Dirigente Scolastico

Cari ragazzi, cari Genitori/Tutori,

avevamo preparato un momento di incontro per parlare e riflettere insieme a voi su un tema di grande attualità e coinvolgimento, come quello del bullismo e del cyberbullismo, fenomeni che richiedono attenzione e consapevolezza di azioni per essere adeguatamente prevenuti e contrastati, ovunque abbiano quartiere.

Una preparazione accurata, iniziata tanto tempo fa insieme ai ragazzi e ai docenti della scuola secondaria di primo grado, e poi, con l’inizio della pandemia, necessariamente sospesa, seppur con l’idea e la convinzione di realizzarla, non appena possibile. La tecnologia informatica aveva finalmente consentito di riprendere il progetto: un incontro a distanza, secondo i principi sanitari del distanziamento, salvaguardando però i principi umani della partecipazione, della relazione, del dialogo, tutte cose che, in epoca Covid-19, non sono così semplici da coltivare, meno ancora da realizzare.

Purtroppo, anonimi personaggi hanno pensato di dare prova di biasimevole comportamento irrompendo in uno spazio che voleva essere accogliente e significativo, arricchito dalla presenza di ospiti illustri, a scuola e a distanza, il Sindaco Elena Carletti e l’Assessore alla Scuola Stefania Sessi, il Comandante dei Carabinieri Lufrano, la Psicologa dello Sportello d’Ascolto, Dottoressa Salsi.

Come sapete, abbiamo dovuto interrompere l’incontro. L’Istituto ha già denunciato formalmente alle Autorità competenti l’accaduto, ed è stato attivato il procedimento che porterà ad identificare i responsabili.

Non ci arrendiamo a questi modi e restiamo convinti di voler riprendere il discorso rimasto in sospeso: il comportamento sconsiderato di qualche individuo non riuscirà a fermarlo –  anzi, ne sottolinea la necessità.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Lucia Valentini